Umberto

Tecnico applicazioni web

Errore Email Gmail ci aiuta

Sicuramente a tutti sarà capitato di inviare una email con il testo sbagliato, con errori grammaticali, un mittente errato oppure semplicemente pentendosi, poco dopo l’invio, di averla spedita!

icona-gmail

Se usiamo Google (Gmail)  come provider di posta elettronica: “il miglior servizio di posta elettronica e non solo secondo la mia modesta opinione”, i tecnici del colosso di Mountain View

Errore-Email-Gmail-ci-aiuta

hanno implementato una opzione – servizio che consente di bloccare la email inviate entro un certo lasso di tempo: pochi secondi max. 30.

Dicevo che si tratta di una nuova funzione che richiede l’intervento dell’utente del servizio, cioè noi, tramite le impostazioni della casella postale.

Vediamo come fare:

Cliccare sulla rotellina a forma di ingranaggio, in alto a destra.

Errore-Email-Gmail-ci-aiuta

Scegliere Impostazioni

Nella scheda scorrere in basso fino alla voce “Abilita Annulla invio”, la voce sopra le stelle.

Scegliere il tempo di “ripensamento”: dai 5 ai 30 secondi, Trascorso questo tempo da noi impostato, non sarà più possibile annullare l’operazione (invio email).

Errore-Email-Gmail-ci-aiuta

Confermare per chiudere e salvare la nuova impostazione.

Errore-Email-Gmail-ci-aiuta

Fatto questo, con la nuova impostazione, sarà possibile accedere alle due opzioni:

“Annulla”: blocca l’invio ed è possibile eventualmente modificare il testo e il destinatario
“Visualizza messaggio”: è possibile rivedere la email senza fermare il suo corso
Da ricordare che il tempo massimo per le modifiche o altro è di 30 secondi, non tantissimi, ma sufficienti per evitare errori commessi per la fretta o distrazione.

Tutti i marchi, nomi di prodotto, di servizio, foto e loghi sono marchi registrati dei rispettivi produttori e aziende e sono inseriti qui a solo scopo informativo e divulgativo.

Alla prossima

UmMawebdesign